Gran Fondo Internazionale Torino: ultimi posti scontati per i soci

Sono on line gli ultimi 10 posti scontati del 50% alla Gran Fondo Internazionale Torino. Ma questa non è l’unica novità della gara piemontese, ci sarà anche il ll Turin Cycling Festival che prevede tre giorni di gare, con la Gran Fondo che sarà la prova più importante e suggestiva…

ISCRIVITI

 

Comunicato Stampa

Quest’anno la Gran Fondo Internazionale Torino si fa in tre: il cambio di data, dagli inizi di settembre alla fine di luglio, è infatti coinciso con l’ingresso della gara all’interno degli European Master Games, che si terranno nel capoluogo piemontese dal 26 luglio al 4 agosto. Il ciclismo, chiaramente, rivestirà un ruolo fondamentale all’interno degli EMG, con il GS Alpi che organizzerà le tre prove per le prove su strada.

Le gare in questione sono le seguenti:

– 26 luglio, Prova a Cronometro;
– 28 luglio, Gran Fondo Internazionale Torino;
– 1 agosto, Criterium.

Tutte e tre le gare avranno come quartier generale il Parco del Valentino, nel pieno centro storico di Torino. Senza dubbio, la gara di domenica 28 luglio è la più affascinante, e anche la più impegnativa, visto il chilometraggio e il dislivello complessivo. L’arrivo in cima alla salita di Superga, luogo suggestivo per la presenza della Basilica e del monumento alle vittime del Grande Torino, richiama senza dubbio tante corse professionistiche, come la Milano-Torino e le varie edizioni dei campionati italiani che si sono svolte su questa salita impegnativa.

Saranno due i percorsi a disposizione di chi affronterà la Gran Fondo Internazionale Torino di domenica 28 luglio: ci sarà un tracciato medio di 90 km per 1950 metri di dislivello e un tracciato lungo di 120 km per 2380 metri di dislivello. La partenza è prevista all’interno del Parco del Valentino, all’altezza del Borgo Medievale, alle ore 8 del mattino.

Due tracciati impegnativi e suggestivi, quindi, al termine dei quali tutti potranno alzare le braccia al cielo sotto uno dei monumenti più importanti di Torino, la Basilica di Superga, e subito dopo il traguardo sarà possibile rifocillarsi osservando tutto il capoluogo piemontese dall’alto, con la Mole Antonelliana in evidenza lungo la linea dell’orizzonte.

E’ possibile iscriversi alla Gran Fondo Internazionale Torino oppure fare un’iscrizione cumulativa alle tre gare, che insieme formano il Turin Cycling Festival organizzato dal GS Alpi per gli EMG. L’iscrizione cumulativa ha un costo di 73 euro. I primi 3 classificati della prova a cronometro per ogni categoria, potranno prendere parte a Gran Fondo Torino dalla griglia d’onore.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare www.granfondotorino.it

Comunicato Stampa