Una giornata in compagnia di Enervit ed Elisa Longo Borghini

Alla vigilia del training camp con la sua squadra Team Trek-Segafredodi cui Enervit è Official Nutrition Partner, Elisa Longo Borghini, tra le cicliste più forti nel panorama italiano, ci racconta la sua giornata tipo, regalando agli appassionati del mondo cycling anche qualche curiosità.

Elisa vanta un nutrito curriculum sportivo: medaglia di bronzo mondiale  in linea nel 2012 e  olimpica  in linea nel 2016, quattro volte  campionessa nazionale, tre a cronometro e una in linea.

Un giorno intero per entrare nel “backstage” di una professionista del suo calibro e carpire anche qualche segreto, a partire dalle strategie di integrazione per l’allenamento messe a punto da Enervit. L’appuntamento è sabato 4 luglio 2020 nelle stories della pagina Instagram Enervitsport. Si inizia la mattina con la colazione, passando per l’allenamento, fino al meritato recupero, anch’esso momento importante della preparazione.

In vista delle gare dei prossimi mesi, questo è un periodo particolare per le atlete, che non ha probabilmente precedenti nella routine sportiva dei ciclisti professionisti. Dopo il periodo di stop forzato, che prevedeva solo sessioni indoor, ora con la ripresa degli allenamenti outdoor è tempo di affinare lo stato di forma, curando al massimo alimentazione e integrazione, aspetti fondamentali del training.

Elisa Longo Borghini commenta prima del camp: “I prodotti Enervit li conosco e uso da quando ho avuto l’onore di vestire la maglia azzurra. Ho sempre apprezzato la qualità, orgogliosamente made in Italy, e l’ampiezza della gamma, sia in termini di prodotti che di gusti. Quest’ultimo è un fattore tutt’altro che secondario per chi, come noi, atleti di professione, in gara deve mangiare sempre gel o barrette e bere reintegratori salini. La mia linea preferita è quella isotonica, sia Drink che Gel, due prodotti al top per la qualità. Dopo mesi complicati, come quelli vissuti durante il lockdown, il traguardo della ripartenza della stagione è vicino. Per me sarà addirittura il debutto assoluto nel 2020, perché lo stop alle gare era arrivato prima che potessi attaccare il numero sulla maglia. Ho una voglia matta di correre e, per prepararmi al meglio, da settimana prossima sarò in ritiro con Trek-Segafredo al Passo San Pellegrino. Mi allenerò con le mie compagne e anche con il gruppo del team maschile che sta preparando il Giro d’Italia. Una vera e propria full immersion di allenamenti, bicicletta e team building. Seguitemi il 4 luglio, sul profilo Instagram di Enervit. Con un takeover da mattina a sera vi racconterò la mia giornata, la mia preparazione e la mia vita quotidiana. Vi aspetto”.

Dopo Elisa Longo Borghini, sarà il turno il 15 luglio di un altro takeover con l’inglese Lizzie Deignan:protagonista del ciclismo femminile su pista e su strada, nella sua carriera si è aggiudicata numerosi risultati in diverse “classiche”, oltre ad essere stata campionessa ai Mondiali di Richmond 2015.

Per informazioni www.enervit.com