Trek e Bontrager rivoluzionano gli standard per la sicurezza

Trek e Bontrager hanno presentato una rivoluzionaria tecnologia per i caschi chiamata WaveCel, che si è rivelata essere 48 volte più efficace rispetto alla normale schiuma EPS nel prevenire commozioni cerebrali (quasi volte 99 su 100 WaveCel previene le commozioni cerebrali dovute a incidenti ciclistici comuni *).

WaveCel è un materiale cellulare comprimibile che riveste l’interno dei caschi Bontrager WaveCel. È stato sviluppato dal chirurgo ortopedico Steve Madey e dall’ingegnere biomeccanico Michael Bottlang, collaboratori negli ultimi 25 anni e che hanno sperimentato per primi innovazioni nel trattamento di fratture, traumi al torace e al bacino e la prevenzione dei traumi cranici. La creazione dei caschi Bontrager WaveCel è appunto il risultato finale di una collaborazione dei due medici durata quattro anni con il team di Ricerca e Sviluppo di Trek e Bontrager.

Diversamente da un regolare casco in schiuma, progettato per proteggere dagli impatti diretti, WaveCel tiene in considerazione come avvengono davvero la maggior parte degli incidenti in bicicletta: malamente, con torsioni e impatti di tipo angolare e rotazionale. WaveCel assorbe l’energia in più modi. Durante l’urto, gli strati del materiale WaveCel si muovono in maniera indipendente e si flettono finché la parete cellulare non collassa e scivola, assorbendo attivamente l’energia diretta e rotazionale e reindirizzandola lontano dalla testa. Questa modifica a tre fasi nella struttura del materiale (flessione, collasso e scivolamento) è notevolmente efficace nel dissipare l’energia di un impatto.

«Siamo appassionati di ciclismo e vogliamo aiutare ancora più persone a usufruire dei vantaggi della bicicletta, e lo facciamo con la protezione più avanzata possibile – ha affermato Tony White, l’ingegnere a capo del progetto – e WaveCel rappresenta un significativo salto in avanti per tutti i tipi di ciclisti e noi siamo orgogliosi che questa tecnologia sia un’esclusiva dei caschi Bontrager».

Ogni modello della nuovissima linea di caschi Bontrager WaveCel ha ricevuto i massimi punteggi nella classifica a cinque stelle di Virginia Tech.

«Siamo qui per cambiare il mondo bike cercando di far salire in sella molte più persone, e siamo impegnati nel rendere il ciclismo più sicuro e accessibile a tutti – ha affermato John Burke, Presidente di Trek – WaveCel è la tecnologia per caschi più avanzata mai progettata e questi caschi sono un grande passo in avanti nel rendere il ciclismo un’esperienza più sicura e piacevole per tutti».

I caschi Bontrager WaveCel sono inizialmente offerti in quattro modelli:

– XXX WaveCel (€ 299,99), casco strada
– Blaze WaveCel (€ 299,99), casco Mtb
– Specter WaveCel (€ 149,99), casco strada
– Charge WaveCel (€ 149,99), casco urban/commuter

La tecnologia WaveCel è fruibile esclusivamente sui caschi Bontrager, in vendita online e presso i centri autorizzati Trek e Bontrager.

* Risultati basati sui test AIS 2 Injury (BrIC) a 6,2 m/s con angolo di 45° confrontando un casco EPS di tipo standard con lo stesso casco modificato con un inserto WaveCel, come descritto in dettaglio nel documento “Evaluation of a Novel Bicycle Helmet Concept in Oblique Impact Testing”.

trek.com/it