Protein20: la barretta proteica di Science in Sport

Protein20 è una barretta proteica con pochi zuccheri contenete 20 grammi di proteine per ciascuna barretta. Le proteine contribuiscono al mantenimento ed al recupero delle fibre muscolari: un’ottima soluzione dunque per il post allenamento oppure per un sano e gustoso snack durante la giornata

Protein20 è ricoperta da un doppio strato di cioccolato e croccante, in tre diversi gusti: cioccolato e arachidi croccanti, brownie al cioccolato e cheesecake alla vaniglia. Per uno sportivo, professionista o amatore, la proteina è assolutamente un nutriente fondamentale. Soprattutto per tutti quegli esercizi fisici che recano danni alle fibre muscolari, quindi dagli sport di resistenza alla palestra e “crossfit”. Infatti, se l’assunzione giornaliera può variare da diversi fattori, quella proteica deve rimanere sempre, il più possibile, invariata.

Saper scegliere quali proteine e in che quantità assumerne è sempre difficile da calcolare, con Protein20 SIS offre una soluzione comoda, gustosa e soprattutto bilanciata nel rapporto, andando difatti a sostenere i processi essenziali del nostro organismo durante il giorno.

Negli allenamenti di forza, la combinazione tra lo sforzo fisico e la successiva assunzione di proteine, consente il miglioramento delle fibre muscolari, sviluppandone delle nuove. Quindi andando a stressare, stimolare i muscoli attraverso lo sforzo – e reintegrando una corretta dose proteica – il risultato sarà una crescita muscolare.

L’assunzione quotidiana di proteine è altrettanto importante quando parliamo di sport di resistenza. Questa volta lo stress dell’esercizio è meno intenso ma prolungato nel tempo, quindi solo grazie ad un ingente contributo proteico è possibile garantire ai muscoli il giusto recupero e lo sviluppo di nuove fibre muscolari.

Protein20 by SIS è garantita e certificata da Informed Sport, mentre la dose consigliata in un regime di dieta sportiva, per garantire il mantenimento, lo sviluppo ed il recupero della massa muscolare, è quella di un apporto proteico compreso tra 20-40 grammi ogni 3/4 ore. Questa dose ovviamente va correlata a diversi fattori, come la corporatura, il peso, il tipo di esercizio, la frequenza.

scienceinsport.com/it