Gioele Bertolini pronto all’esordio con il Cervelo Fsa Cx Pro Team

Il campione italiano in carica si prepara ad intraprendere una nuova avventura nel ciclocross tra le fila del Cycling Performance di patron Francesco Bondi. Il team si chiamerà Cervélo FSA Pro Cx Team: esordio alle gare previsto per il 30 novembre!

La stagione con la mountain bike è ormai da tempo alle spalle. Il periodo di stacco per recuperare forze e concentrazione è giunto anch’egli al termine e per Gioele Bertolini inizia il periodo di avvicinamento ad una nuova ed entusiasmante avventura. Sempre off-road. Ma con le ruote decisamente più fini.

Il pilota valtellinese annuncia il suo esordio nella prossima stagione ciclocrossistica tra le fila del neonato Cervélo FSA Cx Pro Team a cui fa capo il Cycling Performance team del presidente Francesco Bondi: “Ora lo possiamo annunciare ufficialmente – sono le parole del presidente Bondi – grazie a Cervélo Italia ed al prezioso supporto di Fsa siamo riusciti a gettare le basi per dare il via a questo nuovo meraviglioso progetto che ci vedrà protagonisti con Gioele anche nel mondo del ciclocross”

“Sono di ritorno da un breve periodo di stacco, giusto il necessario per rilassarsi e ritrovare motivazioni, mettere a fuoco gli obbiettivi per la prossima stagione. A partire da quella con il ciclocross. Sarà tutto nuovo. Proprio per questo non vedo l’ora d’iniziare. Stiamo già lavorando da tempo con lo staff e gli sponsor a tutti gli aspetti tecnici. Il mio esordio alle gare l’abbiamo preventivato il 30 novembre e per ora stiamo rispettando i tempi definiti dalla nostra tabella di marcia.”

“L’esperienza sarà importante anche per introdurre nel mondo agonistico italiano marchi sconosciuti come Ge-man e L’Hotel Dory Bike di Riccione. Ma allo stesso tempo per ampliare il potenziale di brand come Vision, BBB, Prologo e Zero Factory. FSA e Rosti sono le colonne portanti ed assieme a Cervélo, al primo anno di collaborazione, rappresentano una grandissima opportunità. Tante novità in arrivo, ma ovviamente più di questo, per ora, non posso proprio svelare.”