Rando Sabina: ottima la quarta edizione

Pur essendo uscita dal circuito ARI, la Randonnée della Sabina, quest’anno alla sua quarta edizione, ha visto alla partenza ben 335 appassionati, che si sono cimentati su un interessantissimo percorso irto di difficoltà. La manifestazione, organizzata dal Velo Club Audax Roma, aveva anche quest’anno come sede di partenza ed arrivo la splendida location di Rocca Sinibalda, nel cuore della Sabina orientale, dominata dal Castello Cesarini. I partecipanti potevano scegliere tra due percorsi, che si snodavano quasi interamente su strade poco trafficate, tra i Monti Cicolani e i laghi del Salto e del Turano. Mentre il “lungo” (200 chilometri con 3.300 metri di dislivello totale) è stato portato a termine da 142 randonneur, il “corto” (100 chilometri per un dislivello di 1.900 metri) ha avuto 186 finisher. I volontari della Pro Loco di Rocca Sinibalda hanno curato la colazione offerta alla partenza e i tre ricchi ristori intermedi.