Toh, a Rionero c’è anche un pro’, Pozzovivo…

La stagione si è chiusa nel segno del bel tempo anche anche al Sud e lo ha fatto con una prova d’eccellenza, la Marathon del Vulture, tappa finale anche del prestigioso Trofeo dei Parchi Naturali. Al via tantissimi biker e tra questi anche un ospite d’onore d’eccellenza, Domenico Pozzovivo (stradista alla Ag2R e futuro gregario di Vincenzo Nibali) che non ha semplicemente staccato il biglietto di presenza ma, anzi, ci ha ci dato dentro di “brutto”. Lo scalatore lucano infatti ha scortato fin sul traguardo il vincitore assoluto, Luigi Ferritto. Tra le donne, la gara è stata meno combattuta, con la favorits Ionela Molinaro che ha vinto con oltre un quarto d’ora di vantaggio sulla più vicina rivale, Patrizia Tropiano.
Da segnalare che i leader del circuito hanno gareggiato con la maglia di leader del circuito.
Il corto va a Giacomo Scardigno e Patrizia Bitetti.

Le classifiche
Uomini: 1° Luigi Ferritto (Team Giannini) in 2 ore 39’48”; 2° Antonio Matrisciano (Team Giuseppe Bike) a 1’25”; 3° Fausto Santarsiero (Cyclon-Store.it) a 7’46”; 4° Michele Martino (Sirino Bike) a 8’40”; 5° Raffaele Fago Mastrangelo (Bike & Sport Team).
Donne: 1ª Ionela Molinaro Luminita (Ciclicima) in 3 ore 33’22”; 2ª Patrizia Tropiano (Ucd Rionero il Velocifero) a 17’34”; 3° Ottavia Musci (Labiciclettastore.it) a 41’34”.

Rionero in Vulture (Pz) – iscritti
Percorsi di 61 e 35 chilometri