Paez per la sesta volta mattatore a Lavarone

Il colombiano Leonardo Paez e la veronese Lorenza Zocca sono stati eletti “Sentinelle dell’Impero” della 100 km dei Forti Marathon, soleggiata terza tappa di Trentino Mtb ed opera laboriosa dello Sci Club Millegrobbe, che lega il proprio nome alle numerose fortificazioni austro-ungariche della Grande Guerra, sull’Alpe Cimbra, rendono ben visibili i propri resti. Sulla prima erta era proprio Leonardo Paez a condurre la truppa, tallonato da un gruppetto di una decina di bikers. A Malga Millegrobbe ancora tutti in gruppo con alla testa una quindicina di atleti e Paez a svettare, premiando una competizione con la crème de la crème della MTB nostrana, passando da Forte Campo fra stradine forestali pianeggianti, brevi e veloci, e salite e discese a richiedere attenzione, poco prima della scalata al Monte Tablat. A Forte Belvedere Juri Ragnoli doveva ben guardarsi da Paez, da Roel Paulissen e dal compagno di squadra dell’ex campione del mondo marathon Mattia Longa, leader di Trentino MTB. In località Oseli gli avvicendamenti si susseguono, con Ragnoli alla testa, mentre per il classic battaglia aperta fra il vicentino Stefano Dal Grande e l’altoatesino Johannes Schweiggl, con Chiara Burato sempre in solitaria fra le donne davanti alla leader del 1000Grobbe Bike Challenge, Eloise Tresoldi. Ragnoli e Paez hanno continuato a menare le danze cercando di allungare sul belga che si avvicinava sempre più alla testa della corsa. In prossimità di Passo Sommo Paez supera il campione italiano e si invola verso l’arrivo. La gara femminile viene vinta da Lorena Zocca (Sc Barbieri), nel percorso Classic invece Stefano Del Grande vince per la terza volta, mentre in campo femminile Chiara Burato stacca tutte.

LE CLASSIFICHE
Uomini
1° Paez Leon Hector Leonardo (Team Giant Polymedical) in 4 ore 15’17”; 2° Ragnoli Juri (Scott Racing Team) a 1’01”; 3° Paulissen Roel (Cannondale Rh Racing) a 5’05”; 4° Pietro Sarai (Scott Racing Team) a 8’07”; 5° Diego Crgnelutti (Wilier Force) a 12’27”.

Donne
1ª Lorena Zocca (Sc Barbieri) in 5 ore 45’05; 2ª Beatrice Balducci (Team Spacebikes) a 4’09”;3ª Selene Colombi ( Lissone Mtb) a 6’32”

Lavarone (Tn)-900 iscritti
Percorsi di 100 e 50 chilometri