Ultimi giorni a casa, i corridori fanno le valigie…

Le squadre sono pronte per ripartire. I primi mini-ritiri, quelli in cui si sono verificate le misure delle bici e dell’abbigliamento sono ormai alle spalle, perciò adesso si punta decisi verso i prossimi impegni. Quelli in sella, in cui si cominciano a mettere chilometri nelle gambe e si crea il gruppo.
Ha già cominciato la Bora in Tirolo, anche se Sagan è stato assente giustificato vista la nascita del primo figlio Marlon.
Fabio Aru inizierà a pedalare con i nuovi compagni della Uae-Emirates dal 4 al 17 dicembre a Siracusa.
Circa negli stessi giorni, dal 7 al 19 dicembre, Nibali e il Team Bahrain voleranno sull’isola croata di Hvar.
La Quick-Step Floors di Gaviria ha prenotato a Calpe, in Spagna, dal 10 al 21 dicembre.
Infine la Trek-Segafredo sarà in Sicilia, sull’Etna, dal 10 al 20 dicembre.
Altre date si annunciano. Il tempo del riposo (sia pure attivo) a casa è agli sgoccioli. Fra poco sarà tempo di ripartire…