Bella giornata di sport alla GF Sanremo – Sanremo “La Classicissima”

Sono stati quasi 600 gli iscritti alla sesta edizione della Gran Fondo Sanremo – Sanremo “La Classicissima” che si è svolta Domenica 24 Marzo dove tanti soci del BiciClubItaliano hanno avuto l’opportunità di iscriversi risparmiando il 50%. Un grande risultato che testimonia anche il valore turistico e promozionale dell’evento, circa l’80% dei partecipanti provenivano infatti da fuori regione, molti dei quali dall’estero. Tra i Paesi stranieri maggiormente rappresentati figurano: Stati Uniti, Russia, Danimarca, Olanda, Germania, Svezia, Grecia, Gran Bretagna, Canada, Polonia, Colombia, Brasile, Finlandia, Sud Africa, Svizzera, Francia e Principato di Monaco.

Segue Comunicato Stampa

La vittoria finale, dopo 100 Km e 1650 metri di dislivello, è andata per distacco a Ricardo Picchetta di Cuneo, che ha concluso in 2 ore e 52 minuti. Una vittoria costruita con una gara condotta sempre nel gruppo di testa, dal quale si è definitivamente liberato sulla Cipressa senza essere più ripreso. Dietro di lui si sono classificati Andrea Gallo e Julien Camellini. A trionfare in campo femminile, dopo un attacco sferrato negli ultimi 2 Km sui tornanti del Poggio, è stata Valentina Carretta di Varese in 3 ore e 6 minuti davanti a Annalisa Prato e Olga Cappiello.

Il via è stato caratterizzato da uno spettacolare start dato davanti al casinò di Sanremo. Il percorso, dopo aver portato i ciclisti ad Imperia e nel suo entroterra, ha ricalcato alcuni dei tratti finali della Milano Sanremo dei professionisti tra cui la Cipressa ed il Poggio dove era posto il traguardo finale. Grande affluenza anche al Villaggio, con stands di materiale tecnico, che per due giorni ha animato la centrale piazza Colombo a due passi dal Teatro Ariston.

Alla cerimonia di premiazione è intervenuto il ciclista professionista Oliviero Troia di Bordighera che, intervistato sul palco, ha raccontato la propria esperienza vissuta alla Milano Sanremo il giorno precedente.  Una presenza importante è stata quella delle telecamere di Sky che hanno seguito l’evento con interviste e riprese lungo il percorso, per realizzare poi un servizio speciale all’interno della trasmissione “Icarus”. In gara ha partecipato con il pettorale numero 1 anche un atleta disabile senza una gamba, Fabio Redrizzani, che è stato accompagnato lungo il percorso dalle due professioniste Ilaria Sanguineti e Sveva Bianchi.

Grande la soddisfazione espressa dal presidente dell’UC Sanremo Fabrizio Fusini che ha voluto ringraziare le forze dell’ordine, le pubbliche assistenze, i Comuni attraversati lungo la gara, gli sponsor e tutti i volontari senza i quali un evento di questa portata sarebbe impossibile. Intanto sono già aperte sul sito ufficiale www.milano-sanremo.org le iscrizioni alla 49° edizione della Milano – Sanremo cicloturistica in programma il 9 Giugno 2019. Un’occasione importante per percorrere in bicicletta 300 Km di pura emozione, sulle strade entrate nella storia del ciclismo. L’appuntamento con la Gran Fondo Sanremo – Sanremo è invece per il 2020 con la settima edizione!

Comunicato Stampa