Annullate la Sportful Dolomiti Race e la Castelli 24h

Anche la Castelli 24h e la Sportful Dolomiti Race di Feltre, eventi capitanati dal Pedale Feltrino hanno deciso di annullare i propri eventi nel 2020. Ecco i relativi comunicati diramati poche ore fa.

Comunicato Stampa Sportful Dolomiti Race

Ci spiace dovervi dare questa notizia: a causa dell’attuale emergenza sanitaria e al periodo di estrema incertezza che andremo ad affrontare nei prossimi mesi, vi comunichiamo che la Sportful Dolomiti Race 2020 è annullata.

La Sportful Dolomiti Race è per noi una grande festa in famiglia e in questo momento non ci sono le condizioni necessarie per il normale svolgimento della nostra Granfondo.

Per la prima volta abbiamo deciso di fermarci. Il rispetto che abbiamo verso i granfondisti, il personale medico, i volontari e tutti i nostri collaboratori ci ha portato a questa decisione.

Stiamo affrontando tutti insieme una salita durissima e tutti insieme scollineremo per lasciarci questo periodo alle spalle.
Torneremo a pedalare, torneremo a spaccarci di fatica per alzare le braccia al cielo in Piazza Maggiore, torneremo a brindare tutti insieme.

Torneremo ad ululare come il nostro Lupo, e sarà più bello di prima. È una promessa.

Tutte le informazioni relative alle quote di iscrizione per i granfondisti le trovate qui: https://www.sportfuldolomitirace.it/5862-2/

 

Comunicato Stampa Castelli 24h

La Castelli24h non è solo una maratona di ciclismo, ma è una grande festa del ciclismo e della città. In momento stiamo vivendo un periodo di grande sofferenza e difficoltà. Il pensiero è rivolto in particolare ai medici e infermieri che curano il servizio sanitario e agli  Asa (addetti alla segnaletica aggiuntiva), tra carabinieri in congedo e protezione civile, che gestiscono la sicurezza lungo il circuito di gara.

Ci sono proprio loro, in queste settimane, in prima linea nella battaglia contro Covid-19. A loro va prima di tutto il nostro pensiero e il nostro affetto e gratitudine. Stanno facendo grandissimi sacrifici e stanno accumulando una grandissima stanchezza. Ammesso che le restrizioni attualmente in vigore vengano rimosse per giugno, loro non sarebbero in grado di sostenere l’ulteriore sforzo dettato dal servizio alla 24 ore. E senza di loro non saremmo in grado di garantire ai partecipanti la sicurezza e l’assistenza in gara che da sempre sono uno dei nostri obiettivi.

 Il nostro pensiero va anche alle 100 squadre e ai 30 “only one” che in questo periodo sono costretti a casa, non si allenano, non lavorano e …quindi nemmeno guadagnano. Non vogliamo che debbano pensare anche allo sforzo economico di organizzarsi per venire a Feltre per partecipare a Castelli 24h e nemmeno a quello fisico, perché senza allenamento è davvero poco divertente affrontare una maratona di ciclismo che dura 24 ore.

La Castelli24h è festa, è amicizia, è sport. E tale deve restare. Non vogliamo farla solo perché è in calendario e nemmeno per non rimetterci soldi. Per noi il traguardo della 20.edizione è un traguardo speciale e vogliamo che sia un momento indimenticabile per tutti.

Con il cuore in mano, rinunciamo a questa edizione per senso civico e per rispetto dei volontari e dei partecipanti. Ma siamo convinti che ci rivedremo l’11 e 12 giugno 2021 per vivere tre giorni di grande festa a Feltre con un ritrovato entusiasmo e tanta voglia di pedalare sulle nostre splendide Dolomiti.

Le iscrizione di squadre e “only one” saranno ritenute valide per l’edizione 2021. Nelle prossime settimane verranno dati ulteriori dettagli modalità per la riattivazione.