Cambia l’itinerario n.6 del Gran Brevetto

A seguito della chiusura del Passo dei Mandrioli con divieto di transito alle biciclette, cambia il sesto itinerario del Gran Brevetto del BiciClubItaliano.

Sparisce dunque il Passo dei Mandrioli e anche il passaggio ai Chiusi di La Verna. Il valico infatti era l’unica porta d’accesso alla località di culto famosa in tutto il mondo immersa nelle foreste casentinesi.

L’itinerario cambia completamente versante. Si partirà come sempre da Novafeltria (Rn) e si scalerà subito Perticara ma in cima, anzichè girare a sinistra verso Sant’Agata Feltria, si scenderà a destra verso il Barbotto per affrontarlo in discesa fino a Mercato Saraceno. Da qui la seconda asperità di giornata: La Ciola (percorsa nel verso opposto nelle recenti edizione della GF La Via del Sale) fino ad arrivare a Meldola (Fc). Si risale il fondovalle fino a Santa Sofia per scalare la terza salita di giornata: il Passo del Carnaio che ci porterà a San Piero in Bagno, dove dovremmo affrontare l’asperità più dura di giornata: il Monte Fumaiolo. L’ottima notizia e che gli ultimi 40 chilometri saranno tutti con dislivello negativo…  Giro tosto con 156 chilometri e oltre 3.000 metri di dislivello….