NUMERO 10 - OTTOBRE 2018

Ci stiamo avvicinando ai periodi più rigidi dell’anno e allora prepariamoci a dovere con delle nuove coperture. Quali vi consigliamo? Beh, intanto cominciamo a individuare 12 modelli che meritano attenzione. Mondiali Xc: Schurter, settimo colpo! Nino travolgente (come al solito) ma Kerschbaumer (medaglia d’argento ad appena 11 secondi) questa volta lo ha fatto soffrire. E che bella speranza la giovane Tovo… Qui Auronzo. Il Prestigio ha domato la 3Epic con ben quattro stelle catturate lungo il sentiero “10+1”. Che fatica… Il tratto più duro? Beh, che domande, è stato il muro del pianto (a proposito, anche tu l’hai fatto a piedi?). E il giorno prima che toccasse a noi è andato in scena il mondiale Mx. Bravo Avancini, hai vinto di astuzia. Preparazione. Quello che c’è da sapere (e da fare!) per un finale di stagione coi fiocchi. Tecnica. Un viaggio tra i raggi delle ruote custom. Qui Rimini. Siamo andati all’Italian Bike Festival e ci siamo scatenati in sella ad una Lee Cougan Crossfire Air, la full americana diventata Limited Edition. E poi? Poi tante altre belle scoperte come Bright: il gioiello italiano a steli rovesciati; come Ingrid: l’alternativa alle trasmissioni di massa; e come Scott che lancia il ritorno della Ransom. Sicurezza. Xplova X5 Evo con dash cam incorporata (e una App che può salvarci la vita). Qui Svizzera. Avventura selvaggia nel Canton Vallese: all’ombra del Cervino (e non solo) per chiudere alla grande l’estate del biker. Che storia ragazzi. Che storia…
MTB Magazine di ottobre è pronto. E allora, esci dal bosco e passa in edicola!

⁃ Tre Cime. Un sogno
⁃ Il punto critico? Quel falsopiano
⁃ A bordo pista spiando i pro’
⁃ Ultime tre stelle. Conquistiamole!
⁃ Due sgasate e il “carioca” fa saltare il banco
⁃ Un pedale tradisce Gery e Nino lo castiga
⁃ Il tagliando di fine anno? Anche il biker ne ha bisogno
⁃ Tutti in fila da Nord a Sud
⁃ Fango, radici, neve e ghiaccio. Come troviamo il super grip
⁃ Fedeli alleati sui fondi infidi
⁃ Ruote. Sveliamo l’arte del… su misura
⁃ Nuovi angoli per una full che seduce gli agonisti
⁃ Si rivede la Ransom. Che dite vi piace?
⁃ Un gioiello italiano dagli steli rovesciati
⁃ E questo? Un 1×12 che merita attenzione
⁃ La sicurezza non esiste, ma… ci si può lavorare
⁃ Tutela garantita con dati e video
⁃ La giornata dello sportivo? Inizia con il porridge
⁃ Sul Cervino e non solo. Fine estate da vero biker
⁃ Spasso garantito se si opta per la full

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

QUESTO MESE - IN PRIMO PIANO

MTB MAGAZINE

Prestigio/3Epic. Più di 1.500 biker per l’ultima 4 stelle dello scudetto. Un week-end spaziale con il titolo...
Non se lo aspettava proprio nessuno tra i maratoneti il successo del brasiliano Henrique Avancini. Ma soprattutto...
Lo svizzero Schurter porta a casa il settimo mondiale ed entra nella storia della mountain bike. Ma...
Il calendario di ottobre è sempre meno impegnativo e con la fine delle gare prendono il volo...
Ecco come è andata sui campi di gara lo scorso mese. Si è gareggiato in tutta Italia...
L’estate ormai definitivamente alle spalle ci riporta a fronteggiare la stagione fredda. Non avremo solo problemi di...
Accanto alle grandi produzioni in serie c’è ancora chi produce e assembla set nelle piccole officine, lontane...
Alla kermesse di Rimini abbiamo avuto modo di pedalare sulla versione 2019 della full da gara, che...
Che cosa succede quando si vola? Il fuoristrada presenta mille trappole, per cui è meglio fermarsi per...
Lo scorso mese un nostro lettore ci aveva scritto chiedendo informazioni sul porridge, ed eccolo accontentato. Nel...
Tutto nasce per caso. Ci invitano a passare una tre giorni nel Vallese appena al di là...