NUMERO 6 - GIUGNO 2018

Arriva l’estate ed ecco un grande giornale! Un nostro inviato in America nel gruppo della Gran Fondo New York. Una grande avventura che merita un viaggio da vivere con tutta la famiglia. Poi in Romagna. E’ il festival delle Gran Fondo. Cervia, Cattolica, Cesenatico. Tre sfide in tre settimane. Chilometri e fatica bestiale. Ma che goduria! Tecnica. Vektor e-Scud. Forme tradizionali, telaio in carbonio e motore sulla ruota posteriore. L’autonomia? Ben 70 chilometri. Obiettivo 24 Ore Castelli. Le due squadre del BiciClub sono pronte a scendere in pista. E voi, siete caldi? Il vecchio Bruseghin ci detta i consigli da mettere in pratica. Ascoltiamolo e prendiamo nota… Una bella idea per l’estate. Conoscete Bardonecchia? E’ la meta ideale da cui partire per conquistare le vette mitiche del Tour e del Giro d’Italia. Un bellissimo reportage ricco di consigli utili per organizzare una ciclovacanza come si deve. Cicloturismo di giugno è pronto in edicola e lo trovate anche in digitale, sul web e nell’Apple Store. Non perdetelo!

⁃ E’ questa la grande America delle bici!
⁃ Nove strappi e… un matrimonio
⁃ Il record di Angelo che veniva in corriera
⁃ «Una tappa del Giro. E… Vasco allo start!»
⁃ Percorso duro ma molto bello. E poi? Un po’ di critiche
⁃ Una nuvola arancione in ricordo di Tiziano
⁃ Aiuto! Incombono Manghen e Rolle
⁃ Poi, i sette passi della leggenda
⁃ Trenta dubbi per l’esordio
⁃ Lo Squalo tra gli squali. E’ Nibali!
⁃ Premi il tasto e la bici parte (toccando i 25 orari)
⁃ Un classico anche con i freni a disco
⁃ La fasciatura Pbw è l’arma vincente
⁃ A voi i diplomi… E ora si riparte!
⁃ Hotel a 5 stelle e… sogni d’oro
⁃ Un Giro nel Giro con Mediolanum
⁃ E adesso in pista coi consigli del “Bruse”
⁃ Verso la Foresta con pochi acuti
⁃ Bardonecchia: in bicicletta nella “perla” delle Alpi

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

QUESTO MESE - IN PRIMO PIANO

CICLOTURISMO