NUMERO 3 - MARZO 2018

Il maltempo si scaglia ancora contro Laigueglia, che come nel 2016 è costretta a rinviare la sua data. Il Prestigio si aprirà quindi l’11 marzo con il recupero della prova savonese, poi due settimane dopo si sposterà verso Padova. Siete pronti o c’è ancora qualcosa da perfezionare? Allora ascoltate i consigli del cittì Davide Cassani sulla preparazione e del dottor Carlo Giammattei, ex medico della nazionale azzurra, sull’alimentazione.  Quanta tecnica su questo numero. Abbiamo pedalato sulla nuovissima Colnago C64, il “cavallo” di Fabio Aru per questo 2018. Vi sveliamo i segreti di questa nuova nata e quelli sella storica “serie C” del marchio di Cambiago. Ma abbiamo messo a dura prova anche la nuova Carrera Td01 Air e la Time Alpe d’Huez. E non perdete la prima parte del focus sulle bici del WorldTour. A marzo ve ne presentiamo ben nove e le altre le troverete sul prossimo numero. Quanto alle vacanze, questo mese vi portiamo a Innsbruck, alla scoperta del percorso del mondiale, ma anche di una città disegnata per i ciclisti. E non dimenticate che su Cicloturismo di marzo viaggia in allegatoe anche il Super Carnet delle Gran Fondo 2018! Trovate i dettagli di 163 prove da studiare con attenzione per programmare la vostra stagione. Questo e molto altro lo trovate solo su Cicloturismo di marzo, in edicola, sul web e su Apple Store.

⁃ Preparazione (e non solo). E Cassani ci insegna a gestire il Prestigio
⁃ Alimentazione. Un filo di miele (e altri consigli) per rimettersi in forma…
⁃ Prime Gran Fondo del 2018. Laigueglia slitta. Scattano in tre
⁃ Un’emozione speciale. Quel primo giorno di scuola… sui pedali
⁃ Città di Padova-Olympia/25 marzo. Nel pacco gara c’è anche la birra
⁃ Colnago C64. Una sintesi di equilibrio leggerezza e reattività
⁃ La storia della serie “C”. Ballerini, la Roubaix e una notte insonne…
⁃ Carrera Td01 Air. Linee filanti per volare ad alta velocità
⁃ Novità Time/Alpe d’Huez. Con l’Rtm è tutta realizzata a mano…
⁃ Giant TCR Advanced SL 1 Disc. Stesso Dna della serie tradizionale
⁃ Novità Specialized. Dettagli “limati” per piedi e testa
⁃ Salite della leggenda/Trentino. Passo Sella. E’ il più duro del Sellaronda
⁃ Le bici del WorldTour. E adesso scopriamo le specialissime dei campioni
⁃ I Paradisi di Cicloturismo. Innsbruck. Prima la vacanza e poi il… Mondiale!

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

QUESTO MESE - IN PRIMO PIANO

CICLOTURISMO