NUMERO 5 - MAGGIO 2016

l Prestigio ha archiviato il terzo atto. Alla Selle Italia di Cervia c’erano quasi 5.000 granfondisti e noi, ovviamente, eravamo in mezzo a loro, per coglierne le opinioni e riprendere tutto con un’action camera, realizzando un breve video (date un’occhiata alla pagina Youtube del BiciClubItaliano). Ma eravamo anche alla Firenze-De Rosa con la partenza dal centro storico, il passaggio su Ponte Vecchio e l’arrivo sul muro di Via Salviati. Che scene… E proprio in queste due Gran Fondo abbiamo chiesto ai corridori e ai loro accompagnatori come dovrebbe essere fatto il pasta party ideale. Gratuito anche per gli accompagnatori o abbondante e a pagamento? Su Cicloturismo troverete le loro risposte… Nove Colli. La classica di Cesenatico è dietro l’angolo. Come affrontarla? Conoscendo i suoi punti chiave e soprattutto con la testa. La psicologia, infatti, può aiutare a domare il primo “200” della stagione. Vi spieghiamo come. Alimentazione senza glutine. Fa bene anche a chi non è celiaco ed ha tanti vantaggi. Tanta tecnica sulle nostre pagine. Dal test della Gios Gti, un gioiello in acciaio, alla seconda puntata delle bici dei campioni: ecco altre nove “belve” usate dai professionisti del WorldTour. Ma approfondiamo anche il tema dei freni a disco: con il carter sono più sicuri? Forse sì… E poi ancora i viaggi, con una pedalata in Ogliastra e il fascino dei muri del Nord. Uno di noi, infatti, ha affrontato il Fiandre dei cicloturisti, in un tranquillo sabato sulle stradine fiamminghe. Questo e tanto altro su Cicloturismo di maggio. Correte a prenderlo…

⁃    E Cervia abbraccia i ragazzacci di Lelli…
⁃    Una piccola telecamera e la sfida comincia
⁃    Ma come si diventa registi da Oscar?
⁃    Mille preiscritti sono già in griglia
⁃    Firenze splende. Vediamo come
⁃    Parta party, quale menù? Parliamone subito
⁃    Nove Colli: ecco i quattro punti chiave…
⁃    Ma senza testa nulla è possibile
⁃    In pole position 100 posti in più!
⁃    Dischi più sicuri col carter? Forse sì…
⁃    Si entra nel vivo, vietato fermarsi
⁃    Il glutine? Ridurlo fa bene a tutti
⁃    Cesano Maderno e Geko Bike all’ombra del podio
⁃    Forte e vivace, non teme le sfide più dure
⁃    L’IsoSpeed raddoppia e sul pavé si fila lisci
⁃    Sawtooth, e il vento non è più un nemico
⁃    Il fondo non sarà più un problema
⁃    La più bella porta il nome del patron
⁃    Le armi segrete dei fuoriclasse
⁃    I segreti (preziosi) del nostro Artigiano
⁃    Rampe da brivido nell’ultima parte
⁃    Un tranquillo sabato di follia nell’Inferno del Nord
⁃    Ogliastra: salite, mare e… sapori

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

QUESTO MESE - IN PRIMO PIANO

CICLOTURISMO