NUMERO 8 - AGOSTO 2019

Bicisport di agosto, viaggio potente nel Tour di Bernal. Il giovane colombiano ha conquistato la maglia gialla con un attacco sull’Iseran e nessuno è riuscito a seguirlo. Ma la Grande Boucle è stata anche la somma di 10 racconti ad alta intensità. Quali? Eccone un assaggio. Dai giorni in giallo di Ciccone, alle tensioni del Team Ineos. Le vittorie e le fatiche di Alaphilippe e il dramma di Pinot. Le vittorie di Nibali e Trentin. Le letture più avvincenti da portare in baita o sotto l’ombrellone. Ma non basta. Ci sono il Giro di Valle d’Aosta e il Giro Rosa. C’è Cassani, volato in Giappone a provare il percorso olimpico, che ci racconta l’anno azzurro. Poi parliamo di Formolo, campione d’Italia, e di come la nuova posizione in sella lo abbia reso più brillante. Quindi parliamo di Aru, del suo Tour corso come una scommessa e della Vuelta che lo aspetta. E proprio della corsa spagnola, ecco tutte le tappe e le loro altimetrie. Ne abbiamo in abbondanza per tutti. Non dovete fare altro che mettervi comodi. Al resto pensiamo noi…

⁃ Un astro nascente e un astro storico…
⁃ Comanda sull’Iseran il cervello di Bernal
⁃ Il Tour de France in dieci racconti
⁃ Ciccone in giallo, una roba da svenire
⁃ E su tutti i giornali è “Giuliomania”
⁃ Tra Thomas e Bernal ci si mette il Tourmalet
⁃ Trentin al buio… e per poco non vince
⁃ Quella sera sui Pirenei aveva visto la sua fine
⁃ Tradimento di Thomas. Ecco cosa è successo
⁃ Le lacrime di Pinot per colpa della sella
⁃ Disperato? Macché, vincerò il mondiale
⁃ Nibali, il gesto del grande campione
⁃ Ma lui non voleva correre il Tour…
⁃ La discreta confidenza della ragazza di Egan
⁃ Bernal alla Vuelta? Roba da matti…
⁃ Carbonio e Fazua, il ciclismo per tutti
⁃ Un indoor trainer ad alta tecnologia
⁃ Primo verdetto? Nastasi allunga…
⁃ All’ultimo atto l’acuto di Bagioli
⁃ Olandesi pigliatutto. E la solita Elisa…
⁃ Ai Giochi di Tokyo percorso infernale
⁃ Un nuovo assetto e Formolo è rinato
⁃ E se Aru alla Vuelta ritornasse grande?
⁃ Arrivi in salita (8) e un po’ di Francia

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

Ha la copertina gialla con la foto e il nome di Egan Bernal e quello di Ciccone. E’ lo Speciale Tour di Bicisport, un documento unico di oltre cento pagine. La sola pubblicazione in Italia che riassume nelle sue pagine il lungo viaggio da Bruxelles a Parigi, passando per i giorni delle montagne e le torride pianure di Francia. Per ogni tappa, i flash della cronaca e le immagini più belle. I titoli dei giornali del giorno. Le storie degli uomini e delle loro imprese. Le pillole di curiosità. Il fotoromanzo della grande corsa gialla, vissuto attraverso il colpo d’occhio dei nostri fotografi. Un volume da conservare con le edizioni degli anni precedenti, per creare una sorta di ideale enciclopedia del Tour de France. Il Tour di Bernal è in edicola, sul web e nell’Apple Store.

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

QUESTO MESE - IN PRIMO PIANO

BICISPORT

La bufera dell’Iseran non toglie nulla al valore della grande vittoria di Bernal, 22 anni e un...
Questo retroscena che vi raccontiamo spiega bene come sono andate le cose nel giorno decisivo. Il colombiano...
Da Bruxelles a Parigi, 21 giorni di grande spettacolo che hanno lasciato gli appassionati col fiato sospeso...
Giro di Val d’Aosta. Una corsa tiratissima e condizionata da uno sbaglio di percorso e dalle inevitabili...
Il campione sardo ha disputato un bel Tour. Veniva da un lungo silenzio ed ha dimostrato una...