NUMERO 6 - GIUGNO 2019

Siamo tornati dal Giro con lo zaino pieno di racconti. Ecco i 10 più significativi. Il ritiro di Dumoulin. La scoperta di Conti. Il grande cuore di Masnada. Nibali in difesa nella crono di San Marino. La speranza di Lopez fra Piemonte e Val d’Aosta. Quando nacque la complicità fra Carapaz e Landa. Il volo di Ciccone sul Mortirolo. Chaves, un anno dopo l’inferno. I due giorni di Nibali sulle Dolomiti. E la resa di Roglic. Under 23, intervista doppia Covi-Bagioli. Infine incontro esclusivo con Cancellara.
Bicisport di giugno. In edicola, nel web, sull’Apple Store.

⁃ Lo hanno guidato la forza e l’astuzia
⁃ E’ stata la povertà il motore di Carapaz
⁃ «Cari Volpi e Slongo ma dov’eravate?»
⁃ Il Giro d’Italia in 10 racconti
⁃ Il viaggio comincia con un colpo di scena
⁃ Scoperto in rosa il pischello de’ noantri
⁃ Masnada: l’uomo che incendia le fughe
⁃ Vincenzo poteva andar sotto il minuto
⁃ E pensare che Lopez quella sera era felice
⁃ Con Landa e Carapaz. Uno piange e uno ride
⁃ A Ciccone non basta. «Portatemi al Tour»
⁃ Un soave cherubino posato sulle cime
⁃ L’amaro saluto a Caruso e al sogno
⁃ Roglic? Ha perso giocando d’azzardo
⁃ Ma Formolo deve fare molto di più!
⁃ Giro, prima e dopo. Magrini, il profeta
⁃ Ecco il festival dei colori sgargianti…
⁃ Per vestirsi come un professionista
⁃ Soggiorni di lusso e poi tanto relax!
⁃ Due “gemelli” diversi
⁃ Quei giorni che Cunego ha vissuto da “divo”…
⁃ Il futuro di Ciccone? A fianco di Nibali
⁃ Battaglia tricolore sui colli parmensi
⁃ Cancellara a Sagan: «Fermati due mesi»

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

Il Giro di Carapaz. E di un grande Ciccone. Un viaggio di 21 giorni lungo i 3.537,6 chilometri del Giro d’Italia numero 102. Tappa dopo tappa, su ogni salita e lungo ogni discesa. Le cronache, le notizie, le curiosità, le classifiche e i titoli più belli dei giornali al seguito della carovana. E poi le foto più belle. Della corsa. Degli sguardi. Della gente lungo le strade. Dei cartelli. Del dietro le quinte. Dei bus e degli hotel. Tutto quello che i nostri fotografi hanno visto e immortalato, per consentire ai lettori di Bicisport un colpo d’occhio esclusivo fra le quinte della corsa rosa. E per ogni tappa, laddove la notizia o lo spunto lo chiedevano, le storie dei protagonisti pizzicate dai nostri inviati. Il Giro di Carapaz è in edicola. In omaggio per gli abbonati.

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

QUESTO MESE - IN PRIMO PIANO

BICISPORT

E’ stato un bel Giro? Beh, diciamo belloccio. Ma con un vincitore, Carapaz, scolpito secondo i canoni...
Dalla partenza di Bologna alla suggestiva conclusione a Verona. Ecco le storie e i protagonisti di una...
Abbiamo incontrato in Germania il grande campione testimonial Gore. Ecco il momento giusto per parlare di Sagan...