NUMERO 12 - DICEMBRE 2018

Siamo stati a casa di Moscon per riprendere il filo del mondiale di Innsbruck e collegarlo a quello del Giro d’Italia, in cui il trentino debutterà con il Team Sky. Cosa potrà fare? Lui sogna in grande, ma noi lo abbiamo chiesto anche ad alcuni tecnici dell’ammiraglia. E così abbiamo scoperto che intanto Bernal, suo compagno al Giro, prima di tornare in Colombia è andato zitto zitto a provare le salite piemontesi e valdostane. E Aru cosa fa? Abbiamo parlato di lui con Locatelli, suo tecnico fra i dilettanti e con Francesco Moser. Ma Fabio cosa pensa? Vuole tornare a vincere e dà un’anteprima inedita per il 2019. Poi il focus si sposta sui misuratori di potenza: il Tour non li vuole più e il gruppo da che parte sta? Il giornale è un lungo viaggio, con un faccia a faccia fra Bardet e Pinot, la storia di Mohoric, l’inchiesta sui neopro’ italiani e un viaggio indietro nel tempo fino al mondiale di Fondriest, trent’anni fa. Poi tre storie da leggere con lentezza: quella di Fabiano Fontanelli, quella di Andrea Manfredi, un giorno al Val d’Aosta, e quella Bartali al Tour di 70 anni fa. E’ tutto su Bicisport di dicembre. In edicola, nel web e nell’Apple Store.

⁃ Moscon al mondiale è diventato un capitano
⁃ Al Giro d’Italia da leader o aiutante di Bernal?
⁃ Ma intanto il muchacho ha già i denti sulle Alpi
⁃ Che colpo di scena! «Aru, ecco dove sbagli»
⁃ Ma Fabio risponde «Vinco e poi mi sposo!»
⁃ Ma ci sono altri tre che danno pensieri
⁃ L’urlo del Tour. Fuori i watt dal gruppo
⁃ Bettini non ha dubbi. «A casa sì, in corsa no»
⁃ Corridori riscoprite le sensazioni e l’istinto
⁃ Bardet, Pinot toute la vèrité
⁃ Mohoric, un “genio” alla corte di Nibali
⁃ Trek Madone Slr 6 Disc. Rigidità regolabile e nuove geometrie
⁃ Selle Smp F30 e F30C. Cambia il disegno ma non il comfort
⁃ Le vittorie non contano ma se vinci passi prima
⁃ Con Affini e Moschetti al ballo dei debuttanti
⁃ E’ iniziata finalmente la svolta continental
⁃ Fondriest, 30 anni fa “mondiale” per caso?
⁃ Ora pedala nella vita con la bici di Cassani
⁃ Il corridore (e un sogno) distrutti a Sumatra
⁃ Il cuore di Bartali sulla cima dell’Izoard

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

A dicembre torna in edicola (e online) l’Annuario del Grande Ciclismo, con il fotoracconto della stagione attraverso le immagini più esclusive. Un lungo viaggio da gennaio a novembre ripercorrendo i momenti magici dei campioni, le grandi imprese e le pillole di cronaca attraverso cui rivivere il 2018 giorno dopo giorno. Un volume imperdibile, da sfogliare e oi collezionare.

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

QUESTO MESE - IN PRIMO PIANO

BICISPORT