NUMERO 1 - GENNAIO 2018

Si sono riaccesi i motori dei campioni e gli inviati di Bicisport sono andati a Siracusa nel ritiro della Uae-Emirates di Aru, incontrando Fabio, ma anche il suo riferimento Tiralongo e il “capo” Saronni, che le canta a Sky e anche a Cassani. Già, Sky… Mentre eravamo nel ritiro della Trek-Segafredo sull’Etna, per raccontare Brambilla e come Guercilena lavorerà con lui, ecco la notizia bomba: Froome positivo. Giornali impazziti e unesclusiva da riscrivere: venite a vedere di cosa si tratta. E adesso? La Vuelta a Nibali? Eravamo sull’isola croata di Hvar con il siciliano, che ci ha illustrato il suo 2018. Fiandre (forse), Liegi, Tour, Vuelta e mondiale. E a Innsbruck ritroverà Sagan. Quarto iride in arrivo o percorso troppo duro? Ce lo dice Patxi Vila, che lo allena. Come da tradizione, gennaio è il numero del Prestigio. Ecco perciò il vincitore Nicola Conci e gli uomini della Colpack, primi a squadre. E poi il calendario del 2018. Infine siamo andati a casa di Letizia Paternoster, campionessa e un po’ modella, e di Gianni Moscon, mastino di gran classe sui monti del Trentino. E’ tutto su Bicisport di gennaio. In edicola. Sul web. Su iPad. Copratelo. Cliccatelo. Scaricatelo. Leggetelo.

⁃ Il Giro in Puglia e Froome a casa!
⁃ Fabio Aru ai suoi: «Qui tutti per uno»
⁃ Ci pensa Tiralongo a benedire la nidiata
⁃ Saronni: «Ciclismo rovinato da Sky»
⁃ Corro Tour e Vuelta col mondiale in testa
⁃ E Slongo ci svela un sogno. Il Fiandre
⁃ Guercilena, ridacci un grande Brambilla
⁃ Cosa dice il capo della sua banda?
⁃ L’anno di Conci, il Prestigio e la Trek
⁃ Motore da Giro. Spunto da Liegi…
⁃ Quando c’è la Colpack per gli altri le briciole
⁃ Venti personaggi all’ombra dei big
⁃ Un lungo viaggio da febbraio a ottobre…
⁃ Addio cavi, adesso sono tutti integrati
⁃ I tubi Honeycomb anche “su misura”
⁃ Sembrava uno scherzo e invece era vero…
⁃ E pensare che era già pronta l’intervista
⁃ «Vedrete in salita un nuovo Sagan»
⁃ La ballerina che danza sugli ori mondiali
⁃ Caro Gianni ti aspettiamo sulle strade del Nord…
⁃ Ma Lappartient pronunci parole chiare su Moscon

Disponibile in versione digitale e per iPad

Ricevi mensilmente la rivista a casa tua

Un anno intero riassunto in 230 pagine imperdibili. E’ l’Annuario del Grande Ciclismo, un viaggio lungo tutta la stagione 2017, attraverso il colpo d’occhio dei fotografi e gli appunti degli inviati. Le immagini più belle scolpiscono gli istanti che da soli raccontano un’impresa o un’emozione, mentre lo scorrere quotidiano delle notizie permette di rivivere i cambiamenti e le dinamiche del gruppo e della vita che lo circonda. Un volume prezioso diviso in 12 mesi, al cui interno si possono anche ripercorrere i risultati delle corse. Il modo migliore per mettere in cassaforte una stagione di grande ciclismo…

Disponibile in versione digitale e per iPad

QUESTO MESE - IN PRIMO PIANO

BICISPORT