E poi i giganti del Pollino…