Il francese tre colpi e un brivido di paura…

GIRO DI LOMBARDIA / Ecco come Pinot ha contrastato Nibali negli ultimi chilometri di gara, temendo l’italiano soprattutto in discesa. Lo ha guardato con la coda dell’occhio, lo ha studiato e poi lo ha colpito per tre volte sapendo che l’altro avrebbe reagito. E se lo avesse fatto in discesa, avrebbe vinto